Aggiornamenti e News

domenica 3 ottobre 2021

Provo a dire la mia su questa situazione.

In Israele vogliono mettere il braccialetto elettronico ai non vaccinati, in Europa il passaporto vaccinale per proteggere i vaccinati (ma il vaccino non protegge ?)

Siamo in mano ai Mostri.

Nessuno ha mai marchiato gli untori di AIDS che circolano tranquillamente seminando Morte.

Si sono scatenati contro l'umanità per una brutta influenza che ha poco più dell'1% di mortalità sui malati (non sui positivi ai tamponi) come tutti gli anni e come tutte le influenze. Quando negli anni passati qualcuno influenzato moriva per cancro, ictus, infarto, incidente o altro, non veniva MAI conteggiato come morto per influenza.

Spendessero in ricerca per le cure invece che per improbabili vaccini sui Virus mutanti; sono oltre 37 anni che spendono cifre pesanti sulla ricerca di un vaccino per l'AIDS, senza risultati se non per chi riceve i finanziamenti, con le cure invece si sono fatti dei seri passi avanti.

Un medico, di quelli che credono nel giuramento di Ippocrate, mi ha dato qualche indicazione per questa brutta influenza:

Lattoferrina, Aspirina, Vitamina D, Vitamina C, Idrossiclorochina, al bisogno Cortisone, Antibiotico e Ossigeno.

                                                                   Grazie.  

P.S.

Ho girato il Mondo per tanti anni e sono vaccinato per una ventina di malattie ma sono vaccini che si fanno una volta nella vita perché il virus è stato isolato ed è quasi sempre quello, sui virus mutanti non è mai esistito un vaccino e probabilmente non esisterà mai. 

Un esempio lo abbiamo con quello che, per noi, è un comune raffreddore e per il quale abbiamo gli anticorpi che, quasi sempre, portano a guarigione, prendiamo medicinali per alleviare i sintomi non per curare la causa. In alcune tribù, che non lo avevano mai contratto, per colpa di un visitatore raffreddato ci sono stati numerosi morti nel giro di uno due giorni. La normale influenza fa consigliare un nuovo vaccino ogni anno perché il virus e sempre di un ceppo diverso. Pensiamo a stimolare gli anticorpi e non a creare improbabili vaccini che non hanno effetti sicuri. 

Sabin ha praticamente risolto il dramma della poliomielite, così come il vaiolo ma non sono virus mutanti, pensiamo al retrovirus dell'AIDS, 40 anni di ricerche senza successo e per questo COVID in pochi mesi sono usciti 5 vaccini. 

Vogliamo pensare che ci stanno manipolando ? 


E adesso stanno pensando alla terza dose, magari per arrivare poi ad un "richiamo" ogni sei mesi. 
Oltre 100 milioni di dosi ogni anno fanno una cifra da capogiro, per i soliti "onesti", se poi il 50% muore pazienza, si accontenteranno di circa 50 milioni di dosi annue? 

 www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.