Aggiornamenti e News

sabato 13 aprile 2019

Ricevo da Massimo Martinini questa interessantissima "Pillola".

Tempo di lettura: 1 minuto e 57 secondi
Ciao Giancarlo,
oggi continuo a parlarti di "Marketing 4.0" di Kotler, e ti parlo di Netizen.

___
"Per netizen si intendono le persone che, al di là dei confini geografici, si impegnano attivamente per lo sviluppo di Internet a vantaggio del mondo intero.
I netizen sono considerati i veri cittadini della democrazia, perché vogliono essere coinvolti nello sviluppo di internet.
Vedono il mondo in senso orizzontale, non verticale.
I contenuti di Internet sono creati e condivisi dalla gente e per la gente. Ma i netizen credono nella democrazia totale, più che nei governi. Credono nell'apertura e nella condivisione al di là dei confini geografici.
"
Gli utenti internet sono stimati intorno ai 3,4 miliardi di persone, ma non tutti gli utenti sono netizen.

Uno studio di Forrester li suddivide in questo modo:
  • Inattivi (53%)
  • Spettatori (33%), leggono articoli, guardano video e fruiscono dei contenuti
  • Iscritti (19%), usano social network
  • Collezionisti (15%) (sarebbe più corretto tradurli in "collettori"), che taggano pagine web e usano RSS
  • Critici (19%), commentano sui blog e pubblicano recensioni e critiche
  • Creatori (13%), persone che creano contenuti online, blog, video, articoli, ecc...

" Il loro ruolo nell'influenzare gli altri è legato al loro desiderio di essere sempre connessi e di contribuire. I netizen sono "connettori sociali". Sappiamo che ai netizen piace connettersi: parlano tra loro e si scambiano informazioni. "
Queste persone si raccolgono in piccoli gruppi dove si conoscono e si fidano l'un l'altro.  E questo li può trasformare in potenti alleati.
___
" Rispetto agli utenti di Internet in generale, i netizen hanno più probabilità di diventare evangelizzatori.
Quando si appassionano a un brand e si impegnano per sostenerlo a livello emotivo, i netizen diventano paladini del brand.
A volte restano latenti, ma si attivano quand'è il momento di difendere il loro brand preferito contro bulli, troll e detrattori.
Inoltre sono anche narratori del brand e ne diffondono la conoscenza nelle proprie reti.
Raccontano storie vere dal punto di vista dei clienti, un ruolo che la pubblicità non potrebbe mai svolgere.
Avendo un profilo più alto degli altri utenti di Internet, i netizen esercitano un influenza fortissima.
 "
___
Panoramica molto affascinante.

I netizen sono i migliori amplificatori del passaparola online , nelle community, e come scrive Kotler: " Il messaggio legato un brand si diffonde più rapidamente se riceve il sigillo di approvazione dei netizen ".

Direi che è tutto.

Dovresti avere abbastanza spunti per riflettere in modo autonomo e capire se queste informazioni posso tornarti utili per la tua attività :)

Spero di sì. A me hanno colpito molto!

A domani

P.s. come sempre ti lascio il link al libro:  " Marketing 4.0 " di Philip Kotler. 


www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.